EyeLine è una truffa o un broker legale (2021)

  • di
EyeLine Review

Informazioni su EyeLine🗺️ Registrato inNon registrato🗺️ Tipo di licenzaSenza licenza🛡️ EyeLine è sicuro per il commercioNo🗺️ Licenze consigliateFCA nel Regno Unito 🇬🇧 e ASIC in Australia 🇦🇺🖥 Broker alternativo FP Markets – ASIC concesso in licenza in Australia

EyeLine Trading è una società che offre un’interessante opportunità ai clienti, che sta valutando il trading di Bitcoin e criptovalute con un risultato molto alto. Il broker mette in evidenza la sua elevata esperienza e le tecnologie all’avanguardia, mentre la società stessa non menziona nulla della sua registrazione o addirittura della sua posizione. Molto probabilmente, ciò significa che il broker non è regolamentato e ovviamente non soddisfa gli standard internazionali che proteggono i clienti da frodi e perdite di capitale.

Anche se non ci sono molte recensioni da parte dei commercianti coinvolti da EyeLine, il che è anche sospetto, soprattutto considerando che l’azienda menziona i suoi numerosi clienti, la natura non regolamentata solleva molte domande per loro. Semplicemente, la società non autorizzata significa che non è autorizzata a fornire servizi di investimento nel o dal paese indicato come indirizzo ufficiale e residenza di destinazione delle giurisdizioni.

Come previsto, ci sono già avvertimenti contro l’azienda da parte delle autorità di settore. Il broker è stato sorpreso a offrire servizi finanziari ai residenti senza il loro permesso legale. L’obiettivo principale di qualsiasi autorità è proteggere i clienti da un investimento imprudente con possibili società fraudolente o truffatrici. Pertanto, ti consigliamo di non essere coinvolto con EyeLine e di scegliere un broker Forex regolamentato.

“Eyeline Trading, la società di marketing di Eyeline Business Development, afferma di offrire pacchetti di trading di Bitcoin che promettono un rendimento giornaliero dello 0,66%. Di recente siamo venuti a conoscenza di Eyeline Trading e abbiamo scoperto che il loro annuncio mirava ai residenti per investire nei loro pacchetti di trading Bitcoin. Tuttavia, la Parte non è registrata per negoziare o consigliare su titoli o contratti di cambio, poiché la negoziazione degli stessi richiede la registrazione”.

BSCS, Columbia Britannica. ottobre 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *