iForex24 Recensioni

Ti interessano i broker non europei? Allora fai clic sul link per scoprire di più!

iForex24 Recensione

  • Nome: iForex24
  • Siti Web: www.iforex24.com
  • Motivo per evitare: Licenza offshore
  • Data Quotazione: 28 agosto 2018

No, non è sicuro fare trading con iForex24 . iForex24 è di proprietà di IFOREX24 LTD , una società offshore registrata nelle Isole Marshall .

Le Isole Marshall sono famose per i suoi requisiti e regolamenti praticamente assenti. A causa del costo di installazione è basso e non regola il trading forex. Pertanto, è diventata una zona offshore per loschi broker forex come GoldmanCFD , Obsbit e altri.

Informazioni su iForex24

🗺️ RegistratoIsole Marshall
🗺️ Tipo di licenzaLicenza offshore
🛡️ iForex24 è sicuro per il tradingNo
🗺️ Licenze consigliateFCA nel Regno Unito 🇮🇹 e ASIC in Australia 🇦🇺
🖥 Broker alternativoFP Markets – concesso in licenza da ASIC in Australia

Secondo il sito Web, la missione di iForex24 è fornire ai nostri clienti un ambiente efficace e conveniente per il trading e l’investimento in derivati OTC sui mercati FOREX, materie prime, azioni e indici, nonché fornire loro l’accesso a soluzioni strutturate personalizzate.

La società non è registrata per offrire i suoi servizi finanziari nel Regno Unito, sebbene forniscano il numero di contatto nel Regno Unito, il che significa che in realtà si rivolgono ai residenti del Regno Unito senza alcun diritto a farlo. iForex24 non ha un’affiliazione con nessun regolatore finanziario. Inoltre, il broker è stato inserito nella lista nera dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito . Il regolatore afferma che il broker ha utilizzato i dettagli dell’entità autorizzata:

“I truffatori utilizzano o forniscono i seguenti dettagli come parte delle loro tattiche per truffare le persone nel Regno Unito: IFOREX24 Ltd (clone dell’azienda autorizzata FCA).”

Inoltre, iForex24 è stato bandito da altri regolatori, come la CONSOB italiana e la FMA austriaca :

“iforex24 Ltd non è autorizzata a fornire servizi di investimento o servizi bancari in Austria che richiedono una licenza. Il fornitore non è quindi autorizzato a negoziare su base commerciale per proprio conto o per conto di altri, né a fornire una gestione commerciale del portafoglio.

Conclusione di iForex24

Consigliamo a tutti gli investitori e ai trader di evitare iForex24 e altri broker delle Isole Marshall. I trader dovrebbero negoziare con broker ben regolamentati come broker britannici o broker in Australia e broker affidabili come Eightcap e BlackBull Markets .

Lascia un commento